Jazz Violin 2.0

Luca Ciarla ridisegna i confini del violino jazz con un pedale loop, la sua voce e un uso sapiente dell’elettronica. Esegue in solo l’intero spartito della sua band, suonando il violino anche come una chitarra, un violoncello o uno strumento a percussione. In questo fantasioso mondo musicale Luca canta, fischia, suona altri strumenti e aggiunge nuove improvvisazioni; la musica si evolve continuamente trasformandosi in un’affascinante solOrkestra. Il programma Jazz Violin 2.0 presenta composizioni originali ed insoliti arrangiamenti di standard del jazz.

#…his post-Coltrane approach to ‘My Favorite Things’ was a clever way to twit a jazz classic…” The San Francisco Examiner (Usa)